top web design

Antonella Monzoni 

fotografa

Pratica una fotografia di reportage profondamente umanista con una spiccata cifra intimista tesa all’assimilazione culturale del ricordo. Così in Madame (Premio Giacomelli 2007 e Selezione PhotoEspana-Descubrimientos 2008), in Somewhere in Russia (Premio Chatwin per la fotografia 2007) e in Silent Beauty (Menzione d’onore IPA 2008).
Nel 2009 con Ferita Armena riceve la Menzione Speciale Amnesty International Festival dei Diritti ed è finalista al Premio Ponchielli e selezionata al Visa pour l’Image di Perpignan.
Sempre nel 2009 vince il Best Photographer Award al Photovernissage di San Pietroburgo e nel 2010 viene proclamata Autore dell’Anno FIAF. Dal 2011 fa parte del Collettivo Synap(see). Nel 2012 riceve il primo premio VIPA, Vienna International Photo Award. Nel 2015 le viene riconosciuto il Premio Internazionale di Fotografia “Scanno dei Fotografi”.
Ha esposto in mostre personali e collettive in Italia e all’estero. È vicedirettore editoriale della rivista “Gente di Fotografia”. Nel 2016 il suo libro Ferita Armena ha vinto il Premio Bastianelli come miglior libro fotografico pubblicato in Italia.

i lettori

Marco Pinna

 Presidente di Giuria

Emanuela Ascoli

Photo editor National Geographic France

J. Henry Fair

Fotografo

Tiziana Faraoni

Photo editor de L’Espresso

Alessandro Gandolfi

Agenzia fotografica Parallelozero
responsive web site design software

Gian Marco Maravilglia

Fotografo

Emanuela Mirabelli

Photo editor Marie Claire

Antonella Monzoni

Fotografa

Maysa Moroni 

Photo editor settimanale Internazionale 

Chiara Oggioni

Direttore Artistico Officine Fotografiche Milano

Diego Orlando

Senior Photoeditor di BURNmagazine e BurnDiary

Lina Pallotta

Fotografa, docente di fotografia

Augusto Pieroni

Storico e critico delle arti fotografiche contemporanee

Daria Scolamacchia

Photoeditor Fabrica - Benetton Group

Giulia Ticozzi

Photo editor a La Repubblica

Lucia Sabatelli

Senior photo editor Picwant

condividi questa pagina